Gira la Moda


"I vestiti sono una bella passione. Alcuni sognano di avere una grande piscina, io preferisco gli armadi!"
(Audrey Hepburn)


Direi che dopo questa meravigliosa frase non ci sarebbero altre parole da aggiungere e voi vi chiederete il perché!? beh ovviamente perché è verissimo.😂
Se ci pensate bene, vi ricordate quanto fossimo vanitose da piccoline? quanti abiti avremmo voluto indossare? quanti favolosi gadget da abbinare ci volevamo far comprare? 
Noi di #CasaSaky sicuramente volevamo il mondo,oltre ad aver provato tutto l'armadio e le scarpe con il tacco delle nostre mamme, sennò non saremmo certo qui a parlarvi di #moda vintage.😎


Un gioco che sicuramente avevo chiesto per un compleanno o nella letterina a Babbo Natale, scusate se non ricordo bene quale evento fosse ma qui si va indietro nel tempo che nemmeno Doc nel film "Ritorno al Futuro" mi potrebbe dare una mano a ricordare 😂😂😂, era il bramatissimo GIRA LA MODA.
Dico bramatissimo perché per la fine degli anni '80 inizio anni '90 questo era quasi, se non effettivamente l'unico #gioco girevole di moda che noi bimbe potevamo avere per 'creare' #outfit e sentirci delle vere #creatrici e #stiliste
Sarà per questo che amiamo la moda??? Sicuramente è stato un bell' input per avviarci in questo mondo fatto di stoffe, colori, paillette e lustrini.


 Il gioco era un disco di plastica composto da varie sezioni, di cui due erano girevoli: quella della testa della #modella (sezione viola) e quella del busto (sezione gialla); la parte rosa era fissa ed in modo alternato aveva la sezione delle trame e la sezione preimpostata dalla vita alle scarpe.....ovviamente lo stile delle 'modelle' era anni 80/90 .
Il fermo azzurro che vedete serviva per l'appunto a fermare il foglio che veniva posto sopra la #creazione desiderata e poi con il carboncino si andava a ricalcare tutta la sagoma in rilievo così da poter definire i particolari del personaggio e dell'abbigliamento. Compreso nel gioco c'era la forbicina e i colori con cui si poteva rifinire il tutto in base al nostro estro e ai colori che ci piacevano.



Sono estremamente convinta che il mio amato GIRA LA MODA sia nascosto in uno dei milioni di scatoloni riposti in soffitta da mia madre e sono sicura anche del fatto che, nel caso in cui riuscissi a riesumarlo, non troverei nemmeno un pezzo degli oggetti che componevano il set dato che l'avevo  usato fino allo sfinimento soprattutto per le mie Barbie (di cui vi parleremo a breve) così da far creare a mia mamma con uncinetto o con i ferri o con la macchina da cucire, ciò che 'avevo inventato io' (per modo di dire😂) per loro con tanto amore.....😇


Non c'è che dire, ritrovare questi giochi ora, nel 2018, dopo che son passati più di 20 anni ti fa capire veramente quanto si era felici con poco; lo so sembrerò ripetitiva , ma non smetterò mai di dirlo... giochi semplici e divertenti che facevano felici generazioni con un carboncino e un disco di plastica.....perciò dato che sono di parte ve lo dico 😂.....VIVA GLI ANNI '90 ✨🌟✰



Sperando di avervi strappato un ricordo e un sorriso anche questa domenica bigia e fredda, #CasaSaky vi augura un buon fine settimana e vi aspettiamo ancora domenica prossima per un nuova 'puntata' della rubrica "Il The delle Cinque". ❤


#bacibaci

Commenti

  1. Ricordo che vedevo sempre il gioco nelle pubblicità in tv...quanto l'avrei voluto! Comunque anche io da piccola mi divertivo moltissimo a frugare nell'armadio di mia madre e a provare le sue scarpe col tacco: mi sa che sono più le volte che ho camminato sui tacchi a 8 anni che a 30!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che quella sia la prassi di ogni figlia femmina con le cose della propria madre....io sicuramente ho provato tutto ciò che aveva nell'armadio....e mi ricordo ancora un paio di scarpe tipo francesine nere con decorazioni rosse con lustrini che portava quando era ragazza,,,,mamma quanto mi piacevano.....ed il tacco era altissimo :-)

      Elimina
  2. Gira la moda e rimasto tra i miei desideri inesauditi 😓

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nuoooooooooo che disperazione,,,,,,tranquilla che io avevo tanti desideri e molti sono ancora inesauditi,,,,,ci potremmo rifare ora ;-)

      Elimina
  3. Mi hai fatto venire in mente che non me lo hanno mai comprato 😓😓😓

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando succede così parte lo sconforto.....purtroppo a me è capitato con tanti altri giochi chiesti e mai arrivati :-(

      Elimina

Posta un commento

Articoli